Crea sito

Coming soon – 07 Ottobre 2011

Cinema d'autore Vs sequel

Nuovo mese, nuova corsa. Il film della settimana è senza ombra di dubbio "L'Amore Che Resta" ("Restless"), ritorno al cinema del grande Gus Van Sant che affida ai giovani Mia Wasikowska e Henry Hopper il racconto di una storia d'amore tra una malata terminale e un ragazzo rimasto orfano di entrambi i genitori. Parlando di un grande autore sicuramente la retorica e i cliché rimarranno decisamente in secondo piano.

Altro grande autore, questa volta nostrano, Ermanno Olmi torna con "Il Villaggio Di Cartone", dramma in cui una chiesa ormai svuotata di tutto se non delle panche, viene presa come rifugio da un gruppo di immigrati clandestini. Sguardo sul sociale e riflessione sulla religione non potranno che amalgamarsi in maniera profonda ed interessante.

Mia Wasikowska si fa protagonista, insieme a Michael Fassbender, Jamie Bell, Imogen Poots, Judi Dench e Sally Hawkins, di un'altra pellicola in uscita questa settimana: "Jane Eyre", ispirato ovviamente all'omonimo romanzo di Charlotte Bronte. Potrebbe essere un ottimo prodotto e la speranza, appunto, è che non sia eccessivamente romanzato.

Dalla Francia arriva invece "Tomboy", con protagonista una bambina di 10 anni che si trasferisce in un nuovo quartiere e finge di essere un maschietto con i compagni. Le cose si complicheranno quando comincerà la scuola e quando la ragazzina stringerà un legame molto forte con una compagna. Ha tutte le carte in regola per coinvolgere e far riflettere sull'identità sessuale sin dalla tenera età.

Termina qui la tranche di pellicole a nostro avviso degne di nota. A seguire:

"Abduction", storia di un ragazzo che scopre navigando su internet di essere stato cresciuto da quelli che molto probabilmente non sono i suoi veri genitori, dal momento che scorge una sua foto da bambino tra quelle appartenenti alle persone scomparse. Come si evolveranno gli eventi? Trattandosi di un action, quasi sicuramente in maniera fin troppo "gridata".

Di tutt'altra pasta "Ex – Amici Come Pima", sequel del film di Brizzi "Ex", questa volta però girato da Carlo Vanzina e interpretato da Alessandro Gassman, Enrico Brignano, Vincenzo Salemme, Tosca D'Aquino, Teresa Mannino, Ricky Memphis e Paolo Ruffini. Aspettiamo il momento in cui anche queste pellicole diventeranno "ex".

Sempre sul fronte sequel, abbiamo "Final Destination 5", famoso horror incentrato sull'ineluttabilità della morte. Arriva, insomma, ogni volta puntuale, proprio come la stessa morte…

Per finire ci resta "L'Amore Fa Male", con Stefania Rocca, Paolo Briguglia, Claudio Bigagli, Nicole Grimaudo, Stefano Dionisi e Diane Fleri, commedia sentimentale con donne in crisi e unite dall'amicizia che partono per un viaggio in Sicilia. Apparentemente le banalità imperano, fermo restando che le sorprese possono trovarsi sempre dove meno ce lo aspetteremmo.

Pubblicato su www.loudvision.it

4 Risposte a “Coming soon – 07 Ottobre 2011”

  1. le sorprese si trovano meglio in altri ambiti cinematografici.Non è tanto cinema d'autore vs cinema popolare si posson fare cose degne in entrabi i fronti, è la lotta tra cinema vivo e cinema amorfo.

    Consiglierei la visione delle seguenti pellicole: switchblade sisters di jack hill -gang femminili che le danno di santa ragione- Micheal Collins e Il Ragazzo del Macellaio entrambi di neil jordan.Ottime pellicole diverse tra loro,ma interessanti.
    Le recensioni le ho messe sul mio blog lo spettatore indisciplinato

    ciaoooo

  2. Tomboy è un piccolo gioiello, visto quest'estate in anteprima.
    La regista è l'autrice di Naissance des pieuvres; bravissima nel mostrare (come solo i francesi sanno fare d'altronde..) l'adolescenza in tutte le sue sfaccettature.
    Di lei si parlò già alcuni anni fa come una delle registi più promettenti della sua generazione. A ragione, direi, visto le sue prime opere.
    Il film non è per niente banale, recitato benissimo e di una crudele delicatezza non da poco.

  3. viga, segno e poi vengo a leggere non appena ho un attimo di respiro.

    utente anonimo (scusa non riesco ad evincere il nick), ti ringrazio per il commento, anche se non so quando mai lo metteranno, se lo metteranno, dalle mie parti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *